Premio AIV Tesi Laurea "Bruno Capaccioni"

Premi AIV Visite: 333
2021


Vincitore: Antonio Tazzini (Università degli Studi di Pisa)
Tesi: "Coinvolgimento di fluidi magmatico-idrotermali in eruzioni freatiche: indicazioni dallo studio dei prodotti di La Fossa (Isola di Vulcano, Eolie)" (Relatore Prof.ssa A. Gioncada)
Antonio Tazzini
Antonio TazziniUniversità degli Studi di Pisa
Antonio Tazzini, nato a Massa, a seguito del diploma di maturità scientifica ha intrapreso un percorso di studi in Scienze della Terra, laureandosi in geologia presso l’Università degli Studi di Pisa. Dopo aver discusso una tesi triennale sulle mineralizzazioni a solfuri misti delle miniere di Campiglia Marittima (LI), ha conseguito presso la stessa Università anche la laurea magistrale con una tesi intitolata “Coinvolgimento di fluidi magmatico-idrotermali in eruzioni freatiche: indicazioni dallo studio dei prodotti di La Fossa (Isola di Vulcano, Eolie)”. Lo studio ha l’obiettivo di contribuire alla conoscenza delle interazioni tra il sistema magmatico e quello idrotermale del sistema La Fossa presso l’isola di Vulcano, studiando i prodotti delle eruzioni freatiche recenti. Dopo aver conseguito la laurea, AT ha svolto un periodo di ricerca presso l’Università di Montpellier, occupandosi di petro-geochimica e geocronologia degli xenoliti del Tuareg Shield (Algeria), tramite spettrometria di massa in situ (LA-ICPMS), petrografia e SEM.
2020


Vincitrice: Chiara Vigiani (Università degli Studi di Firenze)
Tesi: "Dinamica di risalita e tassi di decompressione di eruzioni Pliniane: confronto tra dati sperimentali e simulazioni numeriche" (Relatore Prof. R. Cioni)
Chiara Vigiani
Chiara VigianiUniversità degli Studi di Firenze
A seguito del diploma di maturità scientifica, CV ha intrapreso studi relativi alle Scienze della Terra conseguendo una laurea triennale in Scienze Geologiche e magistrale in Scienze e Tecnologie Geologiche presso l’Università degli Studi di Firenze, con specializzazione in Vulcanologia. Attualmente, CV è iscritta ad un Master di II Livello in Geotecnologie Ambientali presso l’Università degli Studi di Siena. Con il lavoro di tesi magistrale, dal titolo “Dinamica di risalita e tassi di decompressione di eruzioni Pliniane: confronto tra dati sperimentali e simulazioni numeriche”, sono stati applicati modelli numerici e sperimentali per la modellizzazione della dinamica eruttiva al fine di acquisire ulteriori conoscenze nell’ambito della fisica del vulcanismo. Questo ha permesso di comprendere maggiormente il significato fisico e la variabilità del tasso di decompressione acquisito dal magma durante il processo di risalita, a partire da indagini tessiturali condotte su pomici.
Stampa